Un bandito solitario ha fatto irruzione poco dopo mezzogiorno nella filiale della Montepaschi a Cadelbosco Sopra. Ha scavalcato il bancone e ha arraffato i contanti dalla cassa. Un colpo simile a inizio agosto nello stesso istituto di credito.

Due persone hanno respirato fumo nel rogo che ha coinvolto la loro abitazione, ieri sera, in via Gramsci a Santa Vittoria di Gualtieri. Le fiamme partite da un materasso per cause probabilmente accidentali.

Arrestati i due figli e il fratello di Antonio Silipo, il 44enne in carcere da aprile per aver prestato denaro con interessi da strozzino a imprenditori in difficoltà. Per la Guardia di Finanza anche dalla cella l’uomo continuava a gestire l’attività con l’aiuto dei congiunti.

In carcere Francesco e Luigi, ai domiciliari Floriana: si tratta dei figli e del fratello di Antonio, dietro le sbarre da aprile per usura e indagato anche nell’inchiesta Octopus. Secondo la guardia di finanza, dalla casa circondariale avrebbe continuato a riscuotere crediti con tassi da strozzino grazie all’attività dei parenti.

Un ragazzo di 22 anni, origiario della Romania ma residente in città, è rimasto ferito ieri sera intorno alle 20 in un incidente in viale dei Mille. Si è scontrato con un’auto ed è volato a terra. Ha riportato diverse fratture.

Pagina 1 di 537