In Tribunale udienza preliminare del processo per l’omicidio di Andrea Germini, assassinato nell’agosto 2014 a Pianello. I familiari dell’agricoltore faccia a faccia con Fettah, che ha confessato il delitto. La reazione della madre: ‘Mi tremavano le mani’. Tra qualche settimana il rinvio a giudizio.

Il Questore di Reggio Isabella Fusiello, ospite ieri sera del nostro settimanale Decoder, ha analizzato le nuove strategie della criminalità organizzata: ‘Ora – ha detto – reinvestono all’estero’. Sul fronte della lotta al terrorismo operativa dal 1° gennaio un’unità specializzata.

ambulanza
Braccio incastrato nel macchinario

Infortunio sul lavoro questa mattina alla Stilma Acciai di San Maurizio. Un operaio è rimasto ferito durante la manutenzione di un’apparecchiatura per la lavorazione del metallo. Ricoverato al Santa Maria Nuova, rischia di perdere l’uso dell’arto.

Nuova udienza del processo all’ex comandante dei carabinieri di Correggio Roberto Cesi. Ascoltato oggi anche l’ex sindaco Marzio Iotti: ‘Tra il Comune e il maresciallo rapporti non facili – ha ricordato – e dopo il suo trasferimento una chiamata che mi sconvolse’.

Con la notifica di 224 avvisi di fine indagine la Dda di Bologna chiude l’inchiesta sulla ‘ndrangheta nella nostra regione. Per la Procura, l’associazione per delinquere fa capo a Nicolino Sarcone, Michele Bolognino, Alfonso Diletto, Francesco Lamanna, Antonio Gualtieri e Romolo Villirillo e sarebbe finalizzata a commettere diversi delitti, estorsioni, usure, e ad «acquisire direttamente o indirettamente la gestione e il controllo di attività economiche» e ad acquisire «appalti pubblici e privati, ostacolare il libero esercizio del voto» nel caso di elezioni dal 2007 al 2012 nelle province di Parma e Reggio Emilia.

L’imprenditore reggiano sanzionato con due anni di interdizione da tutti gli eventi sportivi per aver introdotto un coltello all’interno di un palasport di Sassari. Ora si attende la decisione del Questore di Reggio per l’aggressione a Sosa.

I carabinieri di San Polo hanno denunciato per ricettazione aggravata il titolare di un’azienda di autotrasporti. Nel capannone trovati pneumatici, condizionatori d’aria e macchinari per un valore di 250mila euro.

Pagina 1 di 604